I lunedì al buio

I lunedì al buio – come osservare il cielo dal prato sotto casa.

I lunedì al buio sono un Corso in 4 serate per imparare insieme a riconoscere il cielo che possiamo vedere dal nostro giardino di casa. In che modo? Letteralmente scendendo in campo.

Ci immergeremo nella notte in mezzo ad un campo vicino al paese e prenderemo confidenza con le mappe celesti per riconoscere le costellazioni e compiere le prime osservazioni al telescopio.

La qualità del cielo non sarà quella dell’alta montagna ma per iniziare può essere un vantaggio: meno stelle = più facilità di riconoscere la posizione delle principali costellazioni.

Cosa imparerai

A familiarizzare con il cielo, le mappe ed eventuali strumenti osservativi. Una volta appresi i metodi base per osservare, se vi recherete sotto cieli davvero bui, sarai in grado di apprezzarne a pieno la ricchezza di stelle e avrai le conoscenze per orientarti anche in quella condizione.

Se sei dotato/a di binocolo o telescopio, potrai portarlo con te per scoprire insieme come poterlo utilizzare per guardare il cielo. Se non hai nulla potrai utilizzare la strumentazione messa a disposizione durante le serate.

*Il numero di partecipanti è limitato (verrà stabilito a seconda del livello e della strumentazione di ogni iscritto) per consentire ad ognuno di essere seguito secondo il proprio livello compatibilmente con le esigenze del gruppo. Ovviamente non si potrà essere seguiti come nelle lezioni individuali o di coppia ma si avrà comunque un’assistenza che sarebbe impossibile in serate pubbliche con numeri ben più alti di partecipanti.

Sarà quindi più facile apprendere le basi per compiere delle osservazioni in autonomia.

E’ rivolto a te se:

  • Vuoi imparare a riconoscere le costellazioni utilizzando le mappe celesti.
  • Parti da zero, sei senza binocolo o telescopio, sei alla ricerca di consigli su eventuali strumenti da acquistare ma prima desideri provarne qualcuno.
  • Sei in possesso di strumentazione astronomica e sei già in grado di inquadrare la Luna e le stelle più luminose ma non sai cos’altro può puntare nel cielo.
  • Ami la natura e vuoi staccare la spina, rilassarti e “giocare” con l’osservazione del cielo.

Non fa per te se:

  • Sei già in grado di puntare il telescopio su stelle e oggetti del profondo cielo.

In questo caso possiamo proporti delle lezioni individuali in alta montagna con un telescopio da mezzo metro di diametro a tua disposizione.

  • Desideri un affiancamento totalmente individuale per utilizzare al massimo il tuo strumento.

In questo caso ti consigliamo le lezioni individuali.

  • Vuoi compiere osservazioni del cielo profondo da un sito molto buio (come quelle possibili unicamente in alta montagna).

In questo caso possiamo proporti i corsi intensivi in alta montagna.

  • A chi vuole compiere osservazioni totalmente guidate

In questo caso possiamo proporti le osservazioni guidate in alta montagna.

  • A chi cerca un corso teorico/pratico per la comprensione del cosmo.

In questo caso possiamo proporti il corso base di astronomia.

In ogni serata, a seconda delle esigenze, verranno messi a disposizione del gruppo uno o più telescopi da poter utilizzare autonomamente.

Programma

Lunedì 13 maggio 2019 h21:30 – 23:15 – La Luna e i suoi crateri.

Osserveremo la Luna e i suoi crateri con telescopio e mappa Lunare.

In questa serata, ci dedicheremo allo scovare alcuni crateri nascosti sulla Luna, capiremo in quali zone della Luna sono atterrate alcune missioni Apollo e cercheremo piccoli ma interessanti dettagli sulla superficie che ci facciano capire la natura del nostro satellite.

Se hai un binocolo, portalo. Ti sorprenderà scoprire che se impiegato bene, può dare qualche soddisfazione anche in questo tipo di osservazione.

Per chi ha pazienza e perseveranza, in questa serata sarà possibile provare a fotografare i crateri lunari con il proprio cellulare. Verrà messo a disposizione un telescopio per questa operazione.

Lunedì 20 maggio 2019 h21:30 – 23:15 – La Stella Polare e la direzione del cielo

Utilizzeremo le mappe celesti per riconoscere le costellazioni in cielo.

Capiremo qual’è la posizione del cielo più adatta ad essere osservata e cercheremo la Stella Polare.

Inoltre in questa serata vi sperimenterete nell’utilizzare da soli il telescopio messo a disposizione del gruppo.

Punterai in prima persona il telescopio in direzione di alcune stelle presenti nel cielo.

Lunedì 27 maggio 2019 h21:30 – 23:15 Le mappe celesti e la galassia del buco nero

Utilizzeremo le mappe per riconoscere le costellazioni in cielo.

Con il telescopio a disposizione del gruppo, continueremo a prendere familiarirà con il puntamento e cercheremo alcune stelle doppie e andremo a “caccia” dei diversi colori stellari.

In questa serata tenteremo di osservare la galassia M87. Si tratta della galassia che ospita il primo buco nero fotografato nella storia.

Lunedì 3 giugno 2019 h21:45 – 23:30 La luminosità delle stelle, come riconoscerla e osservarla

Utilizzeremo le mappe per riconoscere le costellazioni in cielo.

Attraverso il telescopio a disposizione del gruppo, continueremo a prendere familiarirà con il puntamento inquadrando stelle luminose, doppie o colorate.

Scopriremo insieme come viene indicata la luminosità delle stelle sulle mappe e ne osserveremo coi nostri occhi la corrispondenza in cielo.

Per info e iscrizioni:

[email protected]

Telefono: 333 3583927

[email protected]

www.cosedellastromondo.it

E’ in preparazione una community, iscriviti anche tu!

Iscrivendosi alla community si ha diritto a:

  • Gruppo chiuso facebook di Cose dell’Astromondo: assistenza, dubbi, domande e condivisione in gruppo della propria passione.
  • Newsletter per il ricevimento via mail delle iniziative promosse
  • Tariffe agevolate per la partecipazione agli eventi
Posted in Senza categoria